AperiSmile: l’iniziativa di Natale dei nostri studenti

In questo periodo dell’anno i nostri studenti sono molto attivi. Da soli o in piccoli gruppi preparano originali iniziative solidali per raccogliere fondi e sensibilizzare familiari, amici e conoscenti.


Come ogni anno, i ragazzi che aderiscono al progetto Student Programs di Operation Smile sono all’opera per organizzare alcune iniziative di sensibilizzazione e di raccolta fondi.

Olimpia, Benedetta, Lucrezia e Camilla hanno organizzato a Roma lo scorso 11 dicembre un aperitivo insieme ad alcuni amici con un solo grande obiettivo: regalare sorrisi ai bambini nati con una malformazione del volto.

“L’AperiSmile? Un piccolo grido di vittoria! Dopo mesi e mesi a distanza a causa del Covid, è stato veramente un modo bellissimo per riunirci tutti insieme, pronti a dare il massimo per questo nuovo anno, sperando di riuscire a tornare subito forti come prima! Queste le parole con cui ha esordito Ludovica, 15 anni, che con il suo entusiasmo ha contagiato tanti altri ragazzi e ragazze.

Maddalena, 14 anni, racconta: “Ciò che mi ha spinto a prendere parte all’evento è il pensiero che nel mondo ci sono tanti bambini meno fortunati di noi che hanno bisogno del nostro aiuto. Questa iniziativa ha senza dubbio contribuito a regalare il sorriso ad alcuni di loro ed è questo il motivo per il quale ho partecipato.”

Le fa eco Assia, 14 anni: “l’AperiSmile è stata una bella occasione per incontrarci con l’opportunità di fare del bene.”

AperiSmile a Roma.

Conclude Vittoria, 14 anni: “La mia esperienza con Operation Smile è stata molto bella e divertente. Mi piace aiutare ad organizzare gli eventi, soprattutto per beneficienza. Si aiutano i più bisognosi e questo dona un’immensa felicità a tutti!”