Da Cagliari a Roma per operare Federico in sicurezza

Federico è nato con la labiopalatoschisi. Ad appena quattro anni è già stato sottoposto a tre interventi, l’ultimo dei quali a dicembre 2020. Nelle parole di mamma Daniela il racconto della sua storia.


Siamo Daniela, Paolo e Arianna, mamma, papà e sorella del piccolo Federico, nato il 1 dicembre del 2016 a Cagliari.

Abbiamo saputo che Federico sarebbe nato con una malformazione del labbro durante l’ecografica morfologica, al quinto mese di gravidanza. Solo alla nascita abbiamo scoperto che la malformazione coinvolgeva anche il palato.

Per noi è stato un colpo al cuore non conoscevamo questa patologia, non eravamo preparati e non sapevamo cosa ci aspettasse.

Soprattutto, non sapevamo come spiegare alla nostra primogenita Arianna che il suo fratellino sarebbe arrivato con un “sorriso scucito”.

Abbiamo iniziato a cercare informazioni sulla patologia su internet e trovato sui social gruppi di genitori che si confrontavano e condividevano le loro esperienze.

Abbiamo chiesto informazioni sui vari centri specializzati nella cura di queste malformazioni ed è stato allora che abbiamo conosciuto Francesca – la mamma di una bambina di Cagliari operata dal Dottor Scopelliti sulla portaerei Cavourche mi ha parlato dell’ambulatorio Smile House di Cagliari.

Con Francesca si è instaurato da subito un bel rapporto, ci ha aiutati e consigliati quando avevamo paure e dubbi, soprattutto durante gli ultimi mesi di gravidanza.

Durante un colloquio prenatale abbiamo conosciuto i chirurghi, il Dott. Maurizio Foresti e il Dott. Luca Moricca. Hanno spiegato a me e Paolo in maniera molto chiara il percorso di cura che avremmo affrontato dopo la nascita di Federico e ci hanno rassicurato molto. Ci siamo sentiti subito a casa.

Federico con la mamma e il papà. Foto: Margherita Mirabella

Federico è stato operato per la prima volta a soli 3 mesi, nel 2017, per l’intervento di chiusura del labbro. Quando ha compiuto un anno è stato operato al palato. Un compleanno indimenticabile!

Nel 2020 Federico è stato sottoposto ad un ulteriore intervento, sempre al palato. La pandemia ha complicato la situazione e i tempi si sono leggermente allungati rispetto alle previsioni iniziali.

Sempre in contatto con il Dott. Scopelliti, coordinatore clinico della Smile House di Roma, centro chirurgico di riferimento per la Sardegna, i chirurghi di Cagliari ci hanno accompagnato durante tutte le fasi e a dicembre Federico è stato operato in totale sicurezza nonostante le difficoltà dovute al Covid.

L’amore e l’attenzione che tutto il personale sanitario ha dimostrato fin da subito ci hanno colpito molto.

Ci siamo sentiti in famiglia.

Prevedere una per una tutte le tappe del percorso di cura di nostro figlio da oggi fino alla fine delle sue necessità sarebbe impossibile, e del resto la vita può sempre riservare delle sorprese. Nel team multidisciplinare di Operation Smile, però, abbiamo a disposizione tutti gli specialisti di cui Federico potrà aver bisogno nel corso della crescita. Questo ci dà una serenità e una tranquillità senza pari.

Federico in sala operatoria prima dell’intervento. Foto: Margherita Mirabella

Ai genitori che dovranno affrontare questo percorso consigliamo di ascoltare il loro cuore: ci saranno momenti tristi, paure, ansie e difficoltà. Ma la vista del nuovo sorriso del vostro bambino vi farà presto dimenticare tutto!