L’intervento, finalmente, a 67 anni: un sogno diventato realtà

Maria ha convissuto per 67 anni con il labbro leporino. Poi ha incontrato i medici volontari di Operation Smile in Brasile che le hanno permesso di realizzare il suo desiderio più grande: essere operata e poi…


Un desiderio è sempre tale, non importa se sia grande o piccolo e, a volte, bisogna aspettare tutta la vita perché si realizzi. Per Maria è stato così. Questa è la sua storia.

Maria vive a Mossorò, una città densamente popolata situata nel nord est del Brasile.

Ha 67 anni e per tutta la vita ha convissuto con un labbro leporino non curato che l’ha costretta ad affrontare numerose sfide e superare molti ostacoli. Soprattutto, il suo labbro leporino l’ha costretta a rinunciare ad uno dei suoi maggiori desideri.

Maria ha sempre sognato, un giorno, di poter mettere il rossetto, un gesto impossibile per chi nasce con una malformazione del volto come la sua.

Quello che per alcuni può essere considerato solo un vezzo, per una donna nata con la labioschisi bilaterale è molto di più. Se il labbro aperto vuol dire non poter mettere il rossetto, cioè fare un gesto quotidiano che accomuna milioni di donne in tutto il mondo, essere operata vuol dire invece potersi sentire finalmente una donna come tante altre.

Il giorno tanto atteso è arrivato per Maria nel 2017 quando – all’età di 67 anni – ha incontrato Operation Smile Brasile proprio nella sua città.

Maria è stata visitata dai volontari durante la missione medica che si svolgeva a Mossorò e, dopo aver superato i vari controlli medici, è stata inserita nella lista operatoria. Era il primo passo che l’avvicinava alla realizzazione del suo sogno.

Dopo essere uscita dalla sala operatoria era ansiosa di guardarsi allo specchio.

Foto: Marcelo Braga

Era un momento speciale. La gioia incontenibile di Maria ha inondato la stanza in un attimo, commuovendo anche lo staff e tutti i volontari presenti.

Trascorso il tempo necessario a rimarginare la ferita e togliere i punti, il giorno tanto atteso era arrivato. Maria poteva finalmente mettere il rossetto!

E un momento tanto atteso ed importante non poteva che richiedere una testimonianza d’eccezione. Maria ha condiviso questo momento storico con la fotografa volontaria Laine Paiva che, molto toccata dalla storia, ha immortalato l’attimo in cui il suo sogno diventava realtà, l’attimo in cui un nuovo sorriso, quello di Maria, si è offerto al mondo, tinto di un rosso sfavillante!

Maria-10---carosello Maria-15---carosello Maria-1_carosello
<
>
Foto: Laine Paiva