Ultimi aggiornamenti dalla Fondazione

NESSUNO DEVE RESTARE INDIETRO, NESSUNO DEVE ESSERE ABBANDONATO

La nostra mission è la cura di bambini e di giovani adulti con malformazioni del volto. Ma anche delle loro famiglie.
In un momento così drammatico per l’intera umanità, costretti in tutto il mondo a sospendere temporaneamente i programmi di chirurgia elettiva a favore dei nostri pazienti, il nostro impegno verso gli altri deve continuare. Perché sarà anche grazie al nostro contributo all’emergenza che presto torneremo alla normalità ed ai nostri programmi.
I nostri volontari medici ed infermieri, in tutto il mondo sono oggi in prima linea negli ospedali dove abitualmente svolgono la loro professione. Manterremo la distanza sociale, rispetteremo le regole indicate dalle disposizioni delle Autorità Governative per l’Emergenza, ma nessuno dei nostri pazienti, delle loro famiglie, dei nostri volontari deve restare indietro, sentirsi abbandonato.
La Fondazione Operation Smile Italia Onlus ha il dovere e la responsabilità di dare anch’essa una risposta all’emergenza globale e nel nostro Paese.

 

AIUTI CONCRETI ALL’EMERGENZA

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Operation Smile Italia Onlus, riunitosi in via straordinaria venerdì 27 marzo scorso, ha deliberato una erogazione in favore della Protezione Civile di 250.000 euro, fondi di riserva non destinati a progetti specifici, quale contributo per fronteggiare l’emergenza Covid-19 sul territorio nazionale in aiuto del nostro Sistema Sanitario ed a tutela dei medici e degli operatori sanitari e di tutti i pazienti che necessitano di cure.
E’ stato inoltre deciso di sostenere una delle tre Aziende Ospedaliere con cui da anni collaboriamo e che ospita uno dei nostri centri Smile House, attivando una raccolta fondi per il Presidio Ospedaliero San Paolo della ASST Santi Paolo e Carlo di Milano. Con i fondi raccolti contribuiamo all’acquisto di 300 caschi CPAP necessari per il trattamento dei pazienti con problemi respiratori.
Al fine di dare un supporto pratico, oltre a quanto si sta svolgendo nei singoli ospedali per la formazione del personale, abbiamo pensato, con alcuni dei nostri volontari, di organizzare un Corso di Formazione a distanza (FAD) sulla prevenzione ed il trattamento delle infezioni da COVID 19 in collaborazione con Consulcesi. Il Corso FAD sarà on line gratuitamente.

 

I NOSTRI VOLONTARI IN PRIMA LINEA

Il Presidio Ospedaliero San Paolo della ASST Santi Paolo e Carlo di Milano, sede della nostra prima SMILE HOUSE, è diventato una struttura COVID per la Lombardia. Significa che tutta l’attività assistenziale elettiva è stata sospesa, garantendo solo gli interventi urgenti, l’intera struttura ha concentrato l’attenzione verso i malati COVID, riorganizzando interamente alcuni reparti di degenza, emergenza e terapia intensiva.

Per quanto riguarda l’attività della Smile House stiamo cercando, in coordinamento con la Direzione dell’Azienda, di assicurare gli interventi per casi selezionati che rischiano di andare oltre i tempi considerati di sicurezza. Per l’attività ambulatoriale abbiamo riorganizzato la nostra struttura in modo da poter gestire le visite urgenti e le prime visite, abbiamo inoltre attivato un servizio di assistenza logopedica da remoto, per poter essere sempre vicini ai nostri piccoli pazienti e non lasciare sole le famiglie.
I nostri medici, che fino a poco tempo, come volontari, partivano in missione con Operation Smile in tutto il mondo, sono ad oggi impiegati ad assistere i malati COVID che in queste ore, ancor oggi, affollano le corsie del Presidio Ospedaliero San Paolo. Continuamente ci segnalano carenze di materiali d’uso e consumo, e di attrezzature mediche specifiche, in particolare i sistemi di protezione individuale, si preoccupano di non essere sufficientemente preparati ad affrontare la quotidianità che si presenta, e di svolgere un ruolo differente rispetto a quello svolto fino ad oggi.
Sono impauriti, ma coraggiosi e fieri del lavoro che fanno, interpreti fedeli del giuramento ippocratico a cui tutti noi professionisti facciamo appello.
Non possiamo non essere al loro fianco. Come dovremmo essere al fianco degli altri colleghi che in tempi differenti potranno essere coinvolti in situazioni analoghe.

 

LE SOLUZIONI A BREVE

Non sappiamo quanto durerà l’emergenza COVID. Non sappiamo quando potremo tornare ad una “diversa normalità”. Ma una cosa è certa: per alcuni dei nostri bambini o giovani adulti la tempestività è importante. Stiamo assistendo i nostri pazienti ed intervenendo, nei limiti concessi dalle disposizioni attuali. Possiamo attendere, ma non oltre un tempo ragionevole. Dobbiamo immaginare che presto sarà necessario individuare strutture no-COVID, che ogni Regione sta selezionando, dove allocare temporaneamente le nostre attività.

 

IL FUTURO

Avremo più forza, più energia. Contiamo su più risorse ma soprattutto sulla possibilità di creare una Rete Nazionale che possa dare risposte omogenee e concrete a tutti i nostri pazienti.

 

NOI CI SIAMO. E VOI?

Domenico Scopelliti
Vicepresidente Scientifico e Chirurgo volontario
Fondazione Operation Smile Italia Onlus

Luca Autelitano
Presidente del Comitato Scientifico e Chirurgo volontario
Fondazione Operation Smile Italia Onlus