La storia di Divith

CONDIVIDI SU:

La mamma di Divith si era disperata quando ha visto che il suo bambino era nato affetto da una malformazione al labbro e al palato.
Aveva capito che il suo futuro sarebbe stato doloroso e sapeva di non poter far nulla per aiutarlo. Non avevano i soldi per pagare l’intervento e non sapevano a chi rivolgersi. Un giorno, che ricorderanno per sempre, vennero a sapere che c’era chi poteva aiutarli, Operation Smile era in grado di operare gratuitamente il loro bambino e di curare la sua malformazione.

La mamma di Divith prende in prestito dei soldi e, dopo un viaggio di 8 ore, riesce a raggiungere Phnom Penh, luogo della missione medica organizzata da Operation Smile. I suoi sforzi non sono vani e dopo due giorni Divith è pronto ad entrare in sala operatoria per uscirne con un dolce, nuovo sorriso.

Dopo quattro mesi la madre di Divith ritorna dai medici che hanno operato il suo bambino e euforica annuncia: ‘non potrò mai ringraziarvi abbastanza per quello che avete fatto per noi, Divith ora riesce a mangiare, a bere, a parlare e ha un sorriso meraviglioso!’