Oltre 50 missioni con Operation Smile

CONDIVIDI SU:

Nicola Freda – Chirurgo

Missione a Santa Cruz in Bolivia, 10-18 marzo 2016 

Ho partecipato a oltre 50 missioni con Operation Smile e da poco sono rientrato dalla mia decima missione in Bolivia. Eravamo circa 50 volontari, di cui 8 chirurghi provenienti da diversi Paesi.

La struttura ospedaliera che ci ha ospitato era l’“Hospital Frances” di Santa Cruz, molto grande e con una collocazione migliore rispetto alle strutture delle missioni precedenti.

Gli interventi si sono svolti su 5 tavoli operatori contemporaneamente, per donare sorrisi a quanti più bambini possibile. Durante i primi giorni di screening sono stati visitati 268 pazienti!

Mi ha colpito molto la storia di un ragazzo che ho operato durante la missione. Aveva 28 anni ed era affetto da labiopalatoschisi, non era mai stato operato prima. Orfano di entrambi i genitori vive solo da sempre. Per lui era stato programmato solo l’intervento per correggere il labbro leporino. Data l’età adulta e le buone condizioni di salute ho chiesto personalmente ai team leader di chirurgia e anestesia di operare nel corso dello stesso intervento anche il palato e il naso. Il ragazzo era emozionatissimo quando è entrato in sala operatoria!

Alla fine della missione sono stati operati 138 pazienti, sono molto soddisfatto del risultato raggiunto, gli standard qualitativi in Bolivia sono molto alti.

Ormai partire con Operation Smile fa parte della mia vita. Appaga il mio desiderio di aiutare chi è nato con un problema e rappresenta la realizzazione del sogno che avevo quando ero uno studente di medicina: laurearmi e diventare un chirurgo plastico.